RW

ANTEPRIMA – Justice League Of America: un marziano in difesa della Terra

Pubblicato il 28 giugno 2016

Justice League America 31 punta i riflettori su Martian Manhunter, il supereroe marziano che ha giurato di proteggere gli innocenti della Terra

Justice League of America #5

Justice League of America #5

Quello dell’alienazione, del sentirsi un diverso, dell’esule in una terra sconosciuta e remota è un tema molto frequente nei fumetti della DC Comics. Lo sa bene Superman, ultimo figlio del lontano pianeta Krypton adottato da genitori americani e lo sa ancora di più Martian Manhunter, figlio di Marte che non ha avuto la fortuna di essere cresciuto sulla Terra. Nonostante le capacità mutaformi che celano il suo aspetto alieno, la sua diversità emerge ripetutamente quando interagisce con i terrestri, facendolo spesso sentire inadeguato. Ciononostante J’onn J’onzz grazie al potere della telepatia può capire i pensieri degli esseri umani più di quanto questi siano in grado di fare tra di loro. E questo suo dono, combinato a un’estrema sensibilità, a profonda empatia e a notevole riflessività, lo rendono il più filosofico  e nostalgico degli eroi. Questo mese nel quinto episodio della serie Justice League of America, solitamente scritta e illustrata dalla super-star Bryan Hitch, lo scrittore si prende una pausa dalla saga che vede gli eroi confliggere con il dio kryptoniano Rao e cede lo spazio a Matt Kindt, Rob Williams, Jason Paz e Philip Tan per un fill-in tutto incentrato al passato del super-marziano.
Accanto alle avventure della Justice League United (di Jeff Parker e Travel Foreman) e della Justice League 3001 (di Keith Giffen, J.M. DeMatteis e Howard Porter), sul mensile dedicato alla Justice League America, i riflettori sono tutti puntati su questo affascinante personaggio, il filosofico paladino di un pianeta che non lo capisce.

Disponibile dal 2 luglio 2016, Justice League America 31 è il mensile dedicato ai più grandi eroi dei fumetti

Articolo pubblicato in Lion, News Tag: , .
Ricerca Avanzata » (Autore, Titolo, Linea...)
Seguici su